Ecco “Dea”, il futuro cane antidroga della Polizia Locale. La cucciolotta verrà presentata ufficialmente sabato in occasione della festa del Corpo.

Il futuro cane antidroga della Polizia Locale

cane poliziotto polizia locale 1
“Dea” ha già la sua pettorina

“Dea”, incrocio tra un pastore tedesco e un husky, ha solo 3 mesi. Indossa già una pettorina speciale, con tanto di “distintivo” della Polizia Locale. Per lei, con i suoi occhioni azzurri, inizierà ora un percorso di valutazione. Se dovesse risultare idonea al servizio partirà poi un corso di addestramento, al termine del quale diventerà ufficialmente il primo cane poliziotto della Locale di Sesto San Giovanni, andando ad affiancare gli agenti (umani) nel loro lavoro quotidiano. Anche sul fronte del contrasto alla droga. A presentarla al pubblico è stato il sindaco Roberto Di Stefano: “Benvenuta ‘Dea’, potrete venire a conoscerla sabato in occasione della festa del Corpo”.

“Dea” sarà presentata alla cittadinanza sabato

cane poliziotto polizia locale 2
Il sindaco Roberto Di Stefano assieme alla cucciolotta di 3 mesi

L’occasione per la prima “uscita pubblica” di “Dea” sarà sabato mattina, 9 novembre, per la tradizionale Festa della Polizia Locale sestese. Alle 11.30 si partirà con l’esibizione della Fanfara Manara dei Bersaglieri, davanti al Comune di piazza della Resistenza, per poi proseguire con la cerimonia di onore alle bandiere e ai Caduti e con la consegna dei riconoscimenti agli agenti che si sono distinti per azioni meritevoli.

Leggi anche:  Spacciava davanti a scuola arrestato pusher a Nova Milanese

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI