Volevano trascorrere qualche giorno di riposo in un loro podere in Toscana. Invece, quella che doveva essere una breve vacanza, si è trasformata in un doloroso dramma causato da una tragica fatalità.

Era di Lesmo la donna morta in Toscana travolta da un fiume

Non ha avuto via di scampo Mariagrazia Milani, 79enne residente a Lesmo, inghiottita dalla piena di un torrente mentre si trovava a bordo della propria auto insieme al marito Fabrizio Salvadori, che invece si è salvato dalla furia delle acque.

La triste vicenda è accaduta  a Castelnuovo Val di Cecina

La triste vicenda è accaduta lo scorso martedì 23 aprile a Castelnuovo Val di Cecina, in Toscana, doveva la coppia possiede un’abitazione abitualmente frequentata durante l’estate e i periodi festivi. Il podere, come spiegato dall’uomo, si trova in una zona isolata rispetto al paese e per raggiungerlo è necessario attraversare un piccolo guado nel punto più basso del torrente Pavone, solitamente in secca.

Leggi anche:  Disservizi nel trasporto ferroviario, i sindaci alzano la voce

Intervista esclusiva al marito della donna

Sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì 30 aprile, potrete trovare l’intervista esclusiva al marito della donna che ha voluto raccontare quei drammatici attimi.

QUI IL LINK ALLA VERSIONE SFOGLIABILE