Giussano, picchiava la moglie: arrestato cinquantenne.

Maltrattamenti in famiglia

Giussano, picchiava la moglie: arrestato cinquantenne.  Maltrattamenti in famiglia, da tempo, e finalmente è  finito in manette. Domenica 27 gennaio è stato arrestato dai carabinieri di Giussano un cinquantenne, italiano, operaio,  già con precedenti specifici, per aver colpito la moglie, sua coetanea, con pugni e calci alle braccia e alle gambe. L’uomo ha scaricato tutta la sua rabbia sulla donna, davanti alla figlia minorenne, e a quanto pare, non era neppure la prima volta.  La donna è stata portata subito in ospedale: le percosse  le hanno causato la frattura della gamba sinistra. Otto i giorni di prognosi.