Gravissimo investimento pedonale ieri sera sulla Strada provinciale Monza-Trezzo. Una persona è stata travolta intorno alle 22, nei pressi del primo svincolo per entrare a Bellusco, quello di via Milano.

Situazione molto grave

La dinamica è ancora tutta da chiarire, ma da una prima ricostruzione pare che la persona sia stata travolta da un’automobile che viaggiava in direzione Trezzo. Al momento non ci sono informazioni relative alla persona investita. Sul posto sono intervenute in codice rosso due ambulanze e un’automedica, che hanno soccorso l’investito per circa un’ora. Al termine dell’intervento la persona è stata trasportata in codice rosso all’ospedale San Raffaele di Milano. Presenti sul posto anche i Carabinieri di Monza, impegnati a fare chiarezza sulla dinamica dell’incidente e a regolare il traffico. La Provinciale, infatti, è stata chiusa in direzione Vimercate per tutta la durata dell’operazione. Una lunga coda si è formata dal luogo dell’incidente fino a Mezzago.

Strada pericolosa

Non è la prima volta che la Provinciale Monza-Trezzo è teatro di gravi incidenti. Solo all’inizio del mese di ottobre due uomini, di origini marocchine, furono travolti e uccisi da una ragazza poi risultata positiva all’alcol test. Sul finire di giugno fu invece il giovane Nicolò Maggiulli a perdere la vita lungo la Sp 2: fatale un frontale con un’automobile mentre si trovava a bordo della sua moto.