Il centro civico di Ornago si è arricchito di un nuovo murale. A realizzarlo è stato l’artista “Pao”, in collaborazione con gli studenti delle medie e gli amministratori comunali.

Una serata speciale

Il centro civico di Ornago si è arricchito di un nuovo murale, da affiancare a quello realizzato nei mesi scorsi dall’artista Nemo’s. Nel fine settimana i ragazzi di prima, seconda e terza media si sono muniti di stencil e bombolette: a guidarli nell’iniziativa, realizzata in collaborazione con Amministrazione comunale, Piano locale giovani, Aeris e Offerta sociale, l’artista “Pao”, nome d’arte di Paolo Bordino. “Artisti allo sbaraglio”, questo il titolo dell’iniziativa che ha visto coinvolti in prima persona anche diversi esponenti dell’Amministrazione comunale.

“Abbiamo dipinto assieme ai ragazzi e con loro ci siamo fermati a dormire in auditorium – racconta il sindaco Daniel Siccardi – Anche per noi è stato un po’ come tornare indietro nel tempo, con materassini e sacco a pelo”.

Oltre alla realizzazione del murale, i ragazzi hanno potuto partecipare a una «escape room» allestita all’interno della biblioteca.