Trasporti dei più anziani e aiuto alle fasce più deboli. Il comune di Roncello cerca nuovi volontari per aiutare le associazioni nel loro lavoro quotidiano.

La ricerca anche solo per poche ore

Il Comune ha deciso di istituire e gestire un servizio di trasporto sociale che possa garantire a tutti la mobilità in caso di bisogno. Un servizio inteso come risposta alle esigenze di mobilità delle fasce più deboli della popolazione, con particolare riferimento alle persone anziane e disabili. L’iniziativa è nata per favorire la nascita di una rete solidale che permetta una più ampia opportunità di indipendenza e di socializzazione.

L’obiettivo del progetto

Il servizio non solo è volto a garantire a queste persone colpite da limitazioni dell’autonomia fisica una risposta al superamento del loro problema di accesso ai tradizionali mezzi di trasporto pubblico o privato. Un’altro obiettivo è quello di facilitare loro i rapporti interpersonali e la partecipazione alla vita sociale scongiurando così il rischio di esclusione e isolamento. E’ possibile avere maggiori informazioni presentandosi presso l’Ufficio Segreteria del Comune di Roncello.