In Lombardia si cercando quattro persone scomparse. In Brianza continuano le ricerca dell’anziano Pietro Di Fede, 87 anni. A Brescia familiari in pensiero per Manuela Bailo e per la piccola Iushra Zannatul Gazi. Infine in Valtellina si cerca una donna di Chiesa in Valmalenco dispersa.

In Lombardia si cercando quattro persone scomparse

Sono ore di apprensione per quattro persone disperse in Lombardia. Partiamo dalla Brianza dove oramai sono quattro giorni che si cerca Pietro Di Fede, 87 anni, l’anziano scomparso da Cavenago sabato pomeriggio e non ancora ritrovato. Le ricerche sono state sospese ieri in serata e sono riprese questa mattina presto. La Protezione Civile è supportata oggi anche da due droni che stanno sorvolando le aree non raggiungibili via terra.

Due persone disperse nel Bresciano

Due invece i dispersi nel bresciano. Manca ancora da casa la piccola Iushra Zannatul Gazi. Della 12enne non si hanno più notizie dal 19 luglio scorso. Ricordiamo che Iushra, quel giorno, si trovava in località Cariadeghe con altri ragazzi e bambini e gli educatori della Fobap, la Fondazione bresciana assistenza psicodisabili. Gli educatori hanno raccontato di averla persa di vista dopo una svolta, pochi istanti dopo che si era messa a correre. Da allora di lei nessuna traccia. L’unica testimonianza è quella di un uomo che dice di averla vista vagare sola per il bosco.

QUI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI SULLA VICENDA SEGUITA DAI NOSTRI GIORNALISTI DI BRESCIA

Leggi anche:  Stalker evade dai domiciliari per tormentare ancora la sua ex

E sempre nel Bresciano sono ormai 11 giorni che si cerca la 35enne Manuela Bailo. La donna si è allontanata da Nave, un Comune sulle colline poco a Nord di Brescia alle 17.30 di sabato 28 luglio 2018. E’ uscita di casa (nella quale convive ancora con l’ex fidanzato) indossando sandali neri, una canottiera e una gonna di jeans, poi ha preso la sua auto, una Opel Corsa grigia targata EF460GZ, che anch’essa non è stata più ritrovata.

L’unico segno di sé dato dalla donna sono stati alcuni messaggini inviati dal suo cellulare che potete leggere qui

In Valtellina soccorsi in azione per una donna della Valmalenco

Infine in queste ore le squadre di soccorso valtellinesi sono all’opera per cercare una donna di Chiesa in Valmalenco scomparsa nella giornata ieri lunedì 6 agosto. La zona in cui i controlli sono in corso è quella del Ponte del Giovello, poco sopra l’abitato del paese malenco. Proprio in prossimità del ponte è stata avvistata l’auto della donna, ma di lei nessuna notizia. QUI GLI AGGIORNAMENTI