Apertura ufficiale per il nuovo centro prelievi di Bernareggio posto al pian terreno del Palazzo Solera Mategazza di via Dante.

Il taglio del nastro del centro prelievi

Un sabato mattina importante per Bernareggio: alle 11 il sindaco Andrea Esposito insieme ai vertici dell’Asst di Vimercate e dell’Avis ha tagliato il nastro delle nuova sede del centro prelievi cittadino. Più ampio rispetto al precedente, 45 metri quadrati in totale, consentirà ai bernareggesi e non solo di effettuare i prelievi il lunedì e il venerdì mattina dalle 7.00 alle 9.30. Il martedì, mercoledì e giovedì si potrà invece prenotare tutta una serie di esami in convenzione con la Asst di Vimercate dalle 10 alle 12 il martedì e mercoledì e dalle 16.30 alle 18.30 il giovedì.

Il centro e le parole del sindaco

Le nuove sale hanno occupato parte del centro giovanile e sono state completamente ristrutturate e cablate per offrire i servizi di prenotazione in tempo reale. Una spesa totale da parte del Comune di 120 mila euro che non ha interessato solo la zona prelievi, ma anche l’imbiancatura degli altri locali presenti nel palazzo e la sostituzione delle persiane presenti in tutta la struttura.

“Si tratta di uno spazio medico importante per i bernareggesi e un punto di riferimento sanitario – ha affermato il sindaco Andrea Esposito – Da lunedì la struttura vedrà anche la presenza di un nuovo ambulatorio pediatrico al primo piano al posto della vecchia sala prelievi”.

I saluti dell’Asst e dell’Avis

Presente anche il rappresentante dell’Asst di Vimercate, Giovanni Matera e Gabriele Cadario presidente dell’Avis di Bernareggio. Presente anche don Stefano Strada che ha benedetto il nuovo centro. Nei corridoi esterni di palazzo Solera Mantegazza l’Avis comunale ha invece allestito una mostra che sarà visibile anche nei prossimi giorni.