Incendio nel palazzo: Polizia locale mette in salvo i residenti. Gli agenti hanno fatto sgomberare gli inquilini, soprattutto anziani. Il rogo è scoppiato nelle cantine.

Incendio nel palazzo

Mobilitazione di Forze dell’ordine e Vigili del fuoco per l’incendio scoppiato ieri mattina, giovedì, poco dopo le 8, all’interno dello stabile Aler di via Bixio 52, a Sesto San Giovanni. Le fiamme sono partite nel locale cantine della scala B del palazzo. E nel giro di pochi istanti, l’intero stabile è stato invaso dal fumo nero e denso, arrivato fino ai piani alti. Tempestivo è stato l’intervento della Polizia locale. Gli agenti – con l’incendio già in corso – sono entrati nel palazzo e hanno fatto scendere i residenti presenti negli appartamenti: una decina in tutto, soprattutto anziani, che sono stati fatti accomodare al caldo e all’asciutto all’interno delle auto di servizio e dell’ambulanza, allertata dalla stessa Locale. Sul posto è intervenuto anche il comandante Fabio Brighel.

Il rogo è partito dal locale cantine

I Vigili del fuoco, arrivati sul posto con diversi mezzi, hanno prima di tutto liberato dal fumo il vano scale, usando delle grosse ventole. Poi sono scesi nel seminterrato, spegnendo definitivamente le fiamme. Non sono note le cause del rogo. Potrebbe essersi trattato di un cortocircuito, ma bisognerà attendere la relazione dei pompieri per saperlo con esattezza. Di certo, la grande quantità di materiale accatastato nelle cantine ha concorso ad alimentare le fiamme. Sul posto sono intervenuti anche gli ispettori dell’Aler: all’ente proprietario dello stabile è stato imposto di sgomberare, liberare e mettere in sicurezza il seminterrato.

Leggi anche:  Scappa dai Carabinieri: spacciatore beccato con un "sasso" di cocaina

 

La notizia anche nel numero cartaceo di Sestoweek in edicola da domani, sabato 9 marzo