Incidente mortale in tangenziale Nord, perde la vita un centauro. La vittima pare abbia perso il controllo del mezzo.

Tragico schianto, la vittima è un 65enne

Incidente mortale in Tangenziale nord questa mattina prima di mezzogiorno. A perdere la vita un motociclista di 65 anni, che è caduto rovinosamente sull’asfalto nel tratto compreso tra Monza centro e Villa Reale, in  territorio di Cinisello Balsamo.

Erano circa le 11,15 quando si è verificata la caduta e le condizioni del motociclista sono apparse subito grave ai mezzi di soccorso, allertati in codice rosso dall’Areu, Azienda regionale emergenza urgenza. Sono giunte prontamente sul posto un’autoambulanza dei volontari di Vimercate e un’automedica, ma purtroppo ai soccorritori non è  rimasto altro da fare che constatare il decesso dell’uomo, visto i gravi traumi riportati nella caduta.

Ancora da definire la dinamica dell’incidente

Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente, che dovrà essere definita dalla Polizia stradale. Non è chiaro cioè se il motociclista ha fatto tutto da solo o è stato urtato da qualche vettura, che gli ha fatto quindi perdere il controllo del mezzo. Di certo c’è che a causa del sinistro si sono formate lunghissime code nel tratto di Tangenziale compreso tra la barriera di Sesto San Giovanni e lo svincolo tra la Statale 36 del Lago di Como. Pesanti rallentamenti anche in direzione dello Svincolo per la Sp44 Milano-Meda.

Leggi anche:  La borsa finisce nei raggi, rovinoso volo dalla bici per una donna