Incidente con la Porsche d’epoca: due feriti gravi

L’incidente si è verificato ieri sera – sabato – poco dopo le 22 in via Mauri, all’incrocio con via Solferino, a Monza. Due i veicoli coinvolti, una Porsche d’epoca, guidata da un 60enne di Monza, e una Clio, con a bordo un ragazzo e la fidanzata, rispettivamente di 30 e 29 anni.

Secondo le prime ricostruzioni, all’origine dell’incidente ci sarebbe una mancata precedenza. Lo schianto tra i due mezzi è stato violentissimo, tanto che nell’impatto hanno abbattuto anche il palo dello stop. Immediato l’arrivo dei mezzi di soccorso. Sul posto si sono precipitate tre ambulanze e un’Automedica, tutte in codice rosso.

Tra i feriti dell’incidente, il più grave sembrerebbe essere il conducente della Porsche che ha riportato serie lesioni. Per estrarlo dall’abitacolo è stato necessario tagliare il tettuccio. E’ stato trasportato d’urgenza al San Gerardo. I due fidanzati, sono stati invece portati al San Raffaele, uno in codice verde, l’altra in codice giallo.

Leggi anche:  Cittadinanza attiva, arrivano le Pulizie di Primav... Enpa