Infortunio sul lavoro a Barlassina, due operai rimangono schiacciati dai pannelli.

Infortunio sul lavoro

Dopo l’infortunio mortale avvenuto questa mattina a Sulbiate, un altro incidente sul lavoro, fortunatamente dalle conseguenze meno gravi, si è verificato a Barlassina, in una ditta di via Bellisario. E’ successo intorno alle 11.

Due operai schiacciati dai pannelli

In base a quanto è stato possibile ricostruire, sono rimasti coinvolte due persone che erano intente a scaricare dei pannelli in legno, vetro e alluminio dal rimorchio di un tir. Durante l’operazione, per motivi ancora da chiarire, la barra di contenimento ha ceduto, forse per il peso, e i pannelli sono finiti addosso ai due uomini di 34 e 51 anni (uno dei due è l’autista del tir, l’altro un dipendente della ditta). Provvidenziale la presenza nel rimorchio di alcuni sacchetti di indumenti, che avrebbero attutito il colpo.

Sul posto Carabinieri e ambulanze

Sul posto si sopo portati i Carabinieri di Seveso e due ambulanze, una della Croce rossa di Saronno e una della Croce Bianca di Mariano Comense, supportate dall’automedica. Fortunatamente le condizioni dei due feriti non si sono rivelate gravi: l’autista del tir ha rimediato contusioni alla schiena e alla nuca, mentre il dipendente si è fatto male a una caviglia e ha avuto un mancamento per lo spavento. Sono stati trasferiti entrambi in codice verde all’ospedale di Desio.