Infortunio sul lavoro a Desio: 53enne gravissimo in ospedale. Intervento alle 14 di oggi in via Primavera. L’uomo trasportato d’urgenza al San Gerardo.

Infortunio sul lavoro a Desio: 53enne gravissimo in ospedale

Grave infortunio sul lavoro oggi, lunedì, in via Primavera a Desio, in prossimità del Mc Donald’s, al confine con Nova Milanese. Intorno alle 14, mentre gli operai erano al lavoro, una porzione di terreno è franata e uno di loro, un 53enne, residente in provincia di Varese, è rimasto schiacciato. Ancora in fase di ricostruzione la dinamica dell’infortunio, così come dovranno essere definite eventuali responsabilità.

Da quanto risulta da una prima ricostruzione subito dopo l’incidente, al momento di effettuare lo scavo, si è verificato il cedimento della parete e la terra ha travolto il 53enne nel cantiere per la realizzazione di un tratto di fognatura.

Presenti al momento i colleghi, che si sono precipitati per aiutare l’operaio. L’hanno estratto dalla buca e hanno avvisato il 118. Rosso il codice con cui sono stati allertati i soccorsi. Sul posto si è portata l’automedica con l’ambulanza di Avis Meda, la Polizia locale, i carabinieri e i vigili del fuoco di Desio.
Il 53enne, rianimato in cantiere, è stato poi trasportato a sirene spiegate all’ospedale di Monza. Sono intervenuti anche alcuni tecnici dell’Ats, a cui spettano gli accertamenti del caso.