Inseguimento con sparatoria: minuti di terrore in centro a Macherio

Inseguimento con sparatoria: minuti di terrore in centro a Macherio

ULTIM’ORA – Non di un malvivente pare si sia trattato, ma di un uomo sulla cinquantina residente a Triuggio con problemi psicologici, che sarebbe scappato (da solo) per sfuggire a un Trattamento sanitario obbligatorio. Sarebbe rimasto ferito da un colpo di arma da fuoco, non è chiaro se sparato dalle Forze dell’ordine inseguitrici oppure da una pistola nelle sue disponibilità.

Rocambolesco inseguimento nel centro di Macherio, poco fa. E l’epilogo è degno di una serie poliziesca, perché il duello fra i Carabinieri inseguitori e due malviventi in fuga si è concluso a colpi d’arma da fuoco.

Sembra che i fuggiaschi (non è ancora noto cosa avessero combinato) si siano alla fine schiantati in via Roma a bordo dell’auto bianca sulla quale stavano cercando di scappare. Sul posto si sono portate un’ambulanza e un’automedica del 118, oltre a una pattuglia della Polizia locale.

L’inseguimento era partito dal confine con Biassono ed era proseguito attraverso Canonica e verso Triuggio.

Leggi anche:  Sei etti di droga nascosti nella boscaglia: arrestato spacciatore

 

SEGUONO AGGIORNAMENTI