Intossicazione da sostanze pericolose per due giovanissimi. I due ragazzi soccorsi a Monza e Lissone. Hanno 22 e 17 anni.

Intossicazione da sostanze pericolose per due giovanissimi

Notte movimentata per i soccorritori brianzoli. Sono stati ben cinque gli interventi effettuati nella nostra provincia nelle ultime ore.

In particolare segnaliamo due giovanissimi soccorsi per intossicazione da sostanze pericolose. Si tratta di un ragazzo di 17 anni che si è sentito male in corso Milano a Monza intorno alle 3.30. In breve tempo è stato raggiunto dai volontari della croce rossa di Brugherio che, dopo le prime cure, hanno caricato il giovane in ambulanza per poi trasportarlo al Pronto soccorso dell’Ospedale San Gerardo. Serie le condizioni del ragazzo, arrivato nel nosocomio monzese in codice giallo.

Poco dopo, alle 3,44, una ragazza di 22 anni è stata soccorsa in viale Valassina a Lissone sempre per una intossicazione da sostanze pericolose. La giovane, fortunatamente, non ha avuto bisogno del trasporto in ospedale.

Evento violento a Desio

Nella notte appena trascorsa segnaliamo anche un evento violento avvenuto a Desio, in via Antico Pozzo, pochi minuti dopo l’una e trenta. Si tratterebbe di una aggressione ai danni di una donna di 49 anni. Sul posto, oltre alla croce rossa locale, anche i Carabinieri della compagnia di Desio, per accertare la dinamica dei fatti. La 49enne è stata accompagnata in ospedale in codice verde.

Leggi anche:  Blitz notturno delle "Iene" a casa di Mauro Capitanio

Investimento a Monza

Ci spostiamo a Monza, in viale Libertà, dove poco dopo la mezzanotte un ciclista è stato investito. A farne le spese un 23enne che in sella alla sua bicicletta stava percorrendo il viale. Il giovane, in base a quanto riportato dall’Agenzia regionale emergenza urgenza, è stato subito soccorso dai volontari della croce rossa e poi trasportato al San Gerardo in codice giallo per ulteriori accertamenti. Presenti sul posto anche gli agenti della Polizia locale di Monza.

Intossicazione etilica a Nova Milanese

Infine, a Nova Milanese, i volontari della croce bianca di Biassono hanno soccorso un 50enne in via Nino Bixio. L’uomo, probabilmente a causa di qualche bicchiere di troppo, si è sentito male in strada e dopo l’arrivo dei soccorritori è stato accompagnato in ospedale a Monza in codice verde.