Jeep si ribalta dopo lo scontro in via Wagner a Seregno, l’incidente domenica poco prima delle 21. Due i feriti, il più serio trasportato all’ospedale “San Gerardo” di Monza.

Jeep rovesciata dopo l’urto con un’utilitaria

E’ di due feriti il bilancio dell’incidente di domenica, intorno alle 20.45, in via Wagner all’altezza del civico 137. Sono entrate in collisione due vetture: una “Volkswagen Polo” condotta da un 26enne di Lissone e una “Jeep Renegade” guidata da un 30enne di Nova Milanese, che si è ribaltata.

Sul posto il personale del “118”

Sul posto è accorso il personale del “118” con l’Automedica e le ambulanze dell’Avis Meda e della Croce Bianca di Seveso per soccorrere gli automobilisti coinvolti. Il conducente della “Jeep”, con un trauma alla mano sinistra, è stato trasferito con l’ambulanza all’ospedale “San Gerardo” di Monza in codice giallo. Una passeggera della “Polo”, una 21enne di Carate, è finita nel nosocomio di Desio in codice verde.

Leggi anche:  Incidente sul raccordo Teem-A4, arriva l'elisoccorso

Da accertare la dinamica del sinistro

La dinamica dell’incidente è tuttora in fase di ricostruzione ad opera dei Carabinieri, titolari dei rilievi. Probabilmente la collisione fra i due veicoli è stata provocata da un’omessa precedenza. In via Wagner si sono portati anche i Vigili del fuoco del distaccamento cittadino per la messa in sicurezza del veicolo rovesciato sulla sede stradale.