La borsa finisce nei raggi, rovinoso volo dalla bici per una donna.

Ha battuto violentemente il volto sull’asfalto e ha perso conoscenza per alcuni minuti. Si è temuto il peggio per una donna di 64 anni, protagonista di un incidente avvenuto nella mattina di ieri, mercoledì, a Vimercate.
Attorno alle 10.30, Luigia G., residente in città, stava viaggiando in sella alla sua sua bicicletta lungo via Cadorna, da Ruginello verso il centro. Giunta alla rotatoria con via Passirano ha perso improvvisamente il controllo della bici cadendo rovinosamente a terra.

Colpa della borsa

A causare l’incidente è stata una borsa della spesa che la donna portava sul manubrio, finita nei raggi della ruota anteriore. La 64enne ha battuto violentemente il volto sull’asfalto e ha perso conoscenza.

La bici della 64enne con la borsa della spesa incastrata nei raggi della ruota anteriore

Condizioni serie

Le sue condizioni sono apparse in un primo momento molto gravi. Sul posto si sono portate una pattuglia della Polizia locale e un’ambulanza dell’Avps di Vimercate in codice rosso. Solo dopo alcuni minuti la donna ha ripreso conoscenza, pur restando in uno stato confusionale. Il suo quadro è comunque poi migliorato. I medici del Pronto soccorso dell’ospedale cittadino le hanno riscontrato un trauma cranico-facciale e una frattura composta della mandibola.