Lite al bar nel parco della Porada a Seregno finisce con le botte, intervengono Carabinieri e ambulanze per soccorrere tre feriti.

Lite al bar della Porada a Seregno

Un diverbio degenerato con le botte. E’ accaduto martedì pomeriggio nel bar del parco della Porada fra tre uomini. Un padre di 39 anni residente in Campania aveva dato appuntamento alla moglie, dalla quale si sta separando, per vedere il figlio. Ma anziché la consorte al bar si è trovato di fronte il suocero e il cognato.

Sono volati anche i bicchieri

L’incontro ha preso una brutta piega e gli animi si sono scaldati. Dalle parole si è passati ai fatti e nel parapiglia sono volati a terra anche dei bicchieri dai tavolini del locale. I tre sono venuti alle mani e il gestore si è visto costretto a chiamare i Carabinieri per riportare la calma.  I militari dell’Arma locale locale sono riusciti a dividere i litiganti, rimasti leggermente feriti con varie escoriazioni.

I contendenti sono finiti all’ospedale

Sul posto sono arrivate due ambulanze del “118”, la Croce Bianca di Mariano e Seregno Soccorso, per prestare le prime medicazioni. Il papà 39enne campano oltre al suocero di 62 anni e al genero di 31, entrambi seregnesi, sono stati medicati negli ospedali di Carate  e Desio. La vicenda, nata a causa della separazione in corso fra i coniugi, potrebbe avere un seguito giudiziario in caso di querela di parte.