Una lite si è verificata in ditta nel pomeriggio di oggi, sabato a Giussano. Ad avere la peggio il titolare di 64 anni rimasto ferito in modo serio e trasportato all’ospedale di Monza in codice rosso.

E’ successo in un laboratorio a Paina

Ambulanza e automedica sono intervenute in codice rosso nel pomeriggio in via Tagliamento a Paina di Giussano all’interno della Comall, ditta che fornisce macchine ed attrezzature per la lavorazione del legno. Era stato allertato inizialmente anche l’elisoccorso per soccorrere l’uomo, R.R. finito a terra.

In via Tagliamento dove ha sede il laboratorio della ditta sono intervenuti anche gli agenti della Polizia locale.  Sembra che il titolare sia stato raggiunto da un pugno o da un colpo in volto sferratogli da un uomo – forse un cliente – e sia poi caduto a terra. Tra i due sarebbe scoppiato prima un diverbio, poi la lite è degenerata e i due sono venuti alle mani.

L’imprenditore è stato accompagnato al pronto soccorso di Monza in codice rosso. Non sarebbe in pericolo di vita ma le sue condizioni sono state giudicate serie.