L’ospedale celebra i suoi pensionati. Una grande festa organizzata dall’Asst di Vimercate per i propri professionisti che lasciano il lavoro per raggiunti limiti di età. L’appuntamento è per venerdì della prossima settimana, 6 dicembre, alle 17, nell’auditorium del nosocomio cittadino.

Le parole del direttore generale dell’Asst

Il direttore generale dell’Asst, Nunzio Del Sorbo, ha invitato 61 ex dipendenti degli ospedali dell’Azienda, andati in pensione nell’ultimo anno di attività, per la precisione tra il marzo e il 31 ottobre 2019

“Voi siete stati parte integrante dei successi e degli obiettivi acquisiti dai nostri Ospedali, anno dopo anno – ha scritto Del Sorbo ai dipendenti –  Con la vostra professionalità e competenza siete stati partecipi delle nostre eccellenze riconosciute e apprezzate sul territorio. Per la nostra Azienda  l’evento è un piccolo, ma doveroso riconoscimento per tutti gli anni di lavoro che avete impegnato presso i presidi di Vimercate, Carate, Seregno, Giussano e nei presidi sanitari territoriali, testimoniando attaccamento nei loro confronti e passione professionale. Il vostro lavoro ha rappresentato un passaggio importante per innovare e sviluppare l’ASST di Vimercate”.

Chi sono i dipendenti in pensione?

Ma chi sono i 61 ex dipendenti (41 donne e 20 uomini) andati in pensione? Sono, in gran parte infermieri e operatori assistenziali (21), tecnici e amministrativi (18): tra essi Luciano Villa, ingegnere, già direttore dell’Ufficio Tecnico Patrimoniale.

Leggi anche:  Busnago, fingendosi volontari truffavano la gente: arrestati due rumeni

Tra i 61 anche 9 dirigenti medici (tra essi Giovanni Materia, Direttore Medico del Presidio di Carate) e due dirigenti psicologi. E ancora, 4 tecnici di laboratorio e di Radiologia e 4 fisioterapisti.

Ventiquattro hanno operato a Vimercate, 14 a Carate, 9 a Seregno, 3 a Giussano, 11 presso i poli sanitari territoriali (nella fattispecie a Usmate, Besana, Lissone, Arcore, Seveso).

La festa

Il 6 dicembre, nel corso dell’evento (che avrà cadenza annuale), con la collaborazione del Civico Corpo Musicale di Vimercate, si esibiranno in un concerto i maestri Carla De Vito, al fagotto, e Silvia Lazzarotto, al violoncello.