Lutto a Desio per la tragica scomparsa di Salvatore Farruggio. E’ caduto e si è rialzato con una forza, una grinta e un coraggio invidiabili. Il suo motto, infatti, era «Mi piego ma non mi spezzo» e negli ultimi anni gli ha permesso di affrontare il dolore, sia fisico che interiore, e di non perdere il sorriso.

Lutto per il guerriero Salvatore Farruggio

Ma ultimamente la sofferenza deve essere diventata insostenibile, tanto da far vacillare anche un «guerriero» come lui. La tragica scomparsa del 42enne di Desio ha scosso profondamente la sua famiglia, la moglie Angela e la figlia Valentina, che gli sono sempre state accanto, gli amici, la comunità e anche la sezione locale della Lega, che ha perso uno dei suoi sostenitori.

TUTTI I RICORDI SUL GIORNALE DI DESIO IN EDICOLA E ONLINE DA MARTEDI’ 15 GENNAIO 2019