Malore durante la partita di calcetto,  salvato dal defibrillatore.

Venerdì sera

Malore durante la partita di calcetto,  salvato dal defibrillatore.  Grande spavento venerdì sera al centro sportivo di via Dante Alighieri a Verano. Un gruppo di amici stava giocando a calcetto, verso le 21.30, quando all’improvviso uno dei giocatori, 44 anni, si è sentito male e si è accasciato. Immediati i soccorsi. Sul posto è subito arrivata in codice rosso l’auto medica e un’ambulanza della Croce bianca di Besana. I soccorritori hanno subito azionato il defibrillatore, salvandogli la vita. Il calciatore è stato poi trasportato all’ospedale San Gerardo di Monza.