Ci sono voluti i pompieri oggi a Monza per soccorrere una donna obesa che si è sentita male in casa a San Fruttuoso.

L’intervento

I Vigili del Fuoco sono stati allertati poco dopo le 18 dai soccorritori del 118 intervenuti per un malore in un’abitazione in via Ugo Bassi. Per via delle condizioni della donna, che pesa 180 chilogrammi, non è stato possibile per i volontari della Croce Rossa agire da soli nello spostare la persona sulla barella e nel portarla in strada. Due mezzi dei Vigili del Fuoco quindi sono stati impegnati  per il soccorso. I pompieri hanno utilizzato  un mezzo speciale attrezzato proprio per la movimentazione e il trasporto di pazienti obesi. La donna è stata quindi fatta scendere  su una speciale barella utilizzando le scale esterne all’edificio e quindi  caricata in ambulanza per raggiungere l’ospedale.

Chiusa la via

Ovviamente per effettuare le operazioni di salvataggio in sicurezza è stata temporaneamente chiusa la via Bassi dato il dispiegamento di mezzi. E sul posto sono arrivati anche i Carabinieri. Qualche disagio per gli automobilisti dal momento che la strada è  a senso unico e che per poter sgomberare la via alcune automobili sono state fatte uscire contromano. Concluse le operazioni di soccorso, anche il traffico a San Fruttuoso è tornato regolare.