E’ iniziata con l’infortunio di un bambino di 3 anni a Nova Milanese ed è finita con un malore di un ragazzo di 20 la notte dei soccorritori del “118”.

Bimbo ferito a Nova

E’ stato trasportato in codice giallo all’ospedale San Gerardo di Monza il bambino di tre anni rimasto ferito ieri sera, sabato, alle 21, in via Garibaldi a Nova Milanese. Secondo quanto riportato dal sito internet dell’Azienda regionale di Emergenza Urgenza, il piccolo sarebbe rimasto vittima di uno schiacciamento. Sul posto l’ambulanza della Croce Rossa di Bresso.

Malori nella notte

Quattro le persone che si sono sentite male nella notte. Un 55enne a Monza, in via San Rocco, soccorso da Polizia locale e  dai volontari della Croce Rossa monzese che sono riusciti a stabilizzare le sue condizioni sul posto, senza quindi bisogno del trasporto in ospedale.

Mancavano dieci minuti alle 4, in via Locatelli a Seregno, quando ad avvertire un malore è stato un uomo di 45 anni. Anche per lui i soccorritori dell’Avis Meda non hanno ritenuto necessario il trasferimento in Pronto soccorso. Stesso episodio alle 5, a Lentate sul Seveso, in via Varese all’altezza del civico 6. Protagonista un 20enne.

Leggi anche:  Biassono, perde il controllo dell'ultraleggero che si ribalta: illeso 81enne FOTO

Ha raggiunto invece il nosocomio di Desio a bordo dell’ambulanza della Croce Rossa di Lentate, in codice verde,  il 45enne che si è sentito poco bene in via Garibaldi a Lentate. Erano circa le 4 e 30.

Due intossicazioni

E’ stata trasportata in codice rosso all’ospedale di Desio la donna di 29 anni vittima di un’intossicazione a Desio intorno alle 22,30. Sul posto i soccorritori della Croce Rossa di Desio.

E’ andata meglio a una 24enne a Monza, in via De Amicis. Troppo alcool: alle 3 e 23 ha raggiunto il Pronto soccorso del San Gerardo di Monza in codice verde, assistita dalla Croce Rossa di Villasanta.