“Mi ha rotto lo specchietto” e poi gli ruba il portafoglio. Una scusa per derubare un 50enne di Nova Milanese. E’ accaduto in via Agnesi a Desio.

“Mi ha rotto lo specchietto”, derubato in via Agnesi

Vittima un uomo di Nova Milanese di 50 anni. Mentre si trovava in auto lungo via Agnesi è stato affiancato da uno sconosciuto in motorino che gli ha bussato contro la portiera, obbligandolo a fermarsi. Appena il 50enne è sceso dall’auto  lo sconosciuto lo ha apostrofato dicendo che gli aveva rotto lo specchietto.

Si è accorto del furto una volta tornato a casa

Voleva 50, 60 euro, altrimenti avrebbe chiamato i carabinieri. Mentre il 50enne di Nova ha avviato una trattativa sulla cifra, ad un certo punto l’altro in motorino se ne è andato sgommando. Perplesso il novese, che però non è stato molto a pensarci ed è tornato a casa. Una volta arrivato alla sua abitazione  si è accorto di non avere più il portafoglio. Lo sconosciuto glielo aveva sottratto. A questo punto non gli è rimasto altro da fare che rivolgersi ai carabinieri per sporgere denuncia.