Minaccia i genitori con un coltello per avere soldi.

Minorenne allontanato da casa e messo in comunità

Verano

A fine agosto aveva minacciato i genitori con un coltello per farsi dare 5 euro, ma in passagto c’erano stati altri episodi spiacevoli di violenza, minacce verbali, e diversi atteggiamenti aggressivi nei confronti di mamma e papà. Liti in famiglie e situazioni pericolose che hanno indotto i genitori a sporgere denuncia nei confronti del figlio adottivo, di 16 anni, nato all’estero, ma ormai cittadino italiano.
Per il ragazzo quindi, si è aperta la porta della comunità. Allontanato da casa dovrà seguire un percorso di recupero in una struttura a Brescia