Minorenni ubriachi e incidenti stradali. Ecco il resoconto degli interventi effettuati dai soccorritori del 118 in tutta la Brianza.

Intossicazione a Busnago

La segnalazione ai paramedici del 118 è partita pochi minuti dopo la mezzanotte a Busnago, lungo via Italia, nei pressi del centro commerciale il Globo. Un 16enne, infatti, aveva manifestato i sintomi di una grave intossicazione etilica. All’arrivo dei soccorritori, però, e dopo i primi accertamenti sul posto, i paramedici hanno preferito trasportare il giovane all’ospedale di Vimercate. Le sue condizioni di salute, fortunatamente, erano già migliorate molto rispetto al momento della chiamata al 118.

Ubriaco a Giussano

Una grave intossicazione etilica. Tanto che i soccorritori giunti sul posto a Giussano, in piazza Lombardi 22, anche dopo i primi accertamenti e le prime cure effettuate sul posto hanno dovuto confermare anche in uscita il codice giallo attribuito al caso al momento della chiamata. Il ragazzo è stato trasferito all’ospedale di Carate Brianza.

Quindicenne ubriaco a Desio

Pochi minuti dopo l’episodio di Giussano, un’altra chiamata, questa volta da Desio, in via Tripoli all’altezza del civico 21. Un quindicenne ha manifestato chiaramente in sintomi di un’intossicazione etilica. Inizialmente si è temuto che le condizioni del giovane fossero davvero gravissime e al caso era stato attribuito un codice giallo. Ma dopo le prime cure e gli accertamenti, i paramedici del 118 hanno ridimensionato l’intossicazione. I minorenne è stato trasferito all’ospedale di Desio in codice verde.

Leggi anche:  Ecco le avversarie di Monza e Renate

Una 17enne ubriaca a Desio

Nemmeno un’ora dopo l’episodio avvenuto in via Tripoli è partita un’altra chiamata ai soccorritori sempre a Desio, e sempre nella stessa via. Questa volta però è stata una 17enne a manifestare i sintomi di una grave intossicazione etilica. Anche in questo caso, però, si è verificato lo stesso copione del precedente intervento: i soccorritori hanno effettuato gli accertamenti, prestato le prime cure e le condizioni della ragazzina sono migliorate. Ma i paramedici hanno comunque preferito trasportarla all’ospedale di Desio.

Incidente a Desio

Uno scontro violento quello avvenuto questa mattina, alle 6.36 a Desio in via Garibaldi, che ha coinvolto due persone, una 34enne e un 48enne, per i quali è stato necessario l’intervento dei soccorritori del 118. Sul posto, infatti, si sono recati un’ambulanza e un’automedica, per verificare le condizioni di salute dei due soggetti rimasti feriti. Al momento non è chiara la dinamica dell’incidente.