Da questa mattina, venerdì, non si hanno più notizie della muggiorese Daisy Jaquitee. La ragazzina, di soli 15 anni, pare essersi allontanata la scorsa notte da casa della nonna a Baggio, quartiere di Milano.

Daisy Jaquitee è scomparsa

Questa mattina la madre della ragazzina, che abita in città insieme alla sorella, ha sporto formale denuncia di scomparsa alla Caserma dei Carabinieri di Muggiò. I militari dell’Arma hanno cercato immediatamente di mettersi sulle tracce della minorenne, che si trovava a casa della nonna nel capoluogo lombardo.

Ha lasciato un bigliettino

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, Daisy avrebbe lasciato ai familiari un biglietto dove scriveva la volontà di allontanarsi da casa e da tutti gli affetti.

La giovane ha lasciato a casa i documenti, portando con sè solo il cellulare, che risulta spento.

Non solo le Forze dell’ordine, anche i parenti e gli amici hanno voluto lanciare numerosi appelli, soprattutto utilizzando i social network.

Anche in tv

Giubbotto jeans con imbottitura bianca, jeans di marca “Karl Kani” con scritte e scarpe da ginnastica nere. Con sè avrebbe anche uno zainetto “Eastpak” grigio con disegni.

Leggi anche:  Omicidio Manuela Bailo: chi è l’assassino Fabrizio Pasini

Questa la descrizione dell’abbigliamento della ragazzina, rilasciato alla redazione della trasmissione “Chi l’ha visto?” della Rai. La segnalazione anche nel programma “La vita in diretta”.

Chiunque avesse notizie può contattare i numeri 333/4690533 oppure 339/2577110.