Oltre 3mila multe, in poco meno di 7 mesi. E il gruzzoletto, entro l’anno, potrebbe raggiungere cifre da capogiro. A tanto ammontano le sanzioni emesse dal nuovo sistema «t-red» all’incrocio tra viale Cesare Battisti e via Matteotti, acceso lo scorso aprile, a Vedano al Lambro.

Multe: superata quota 3mila

Un dato allarmante che mette in risalto come moltissimi automobilisti, ancora una volta, mettono a rischio la sicurezza propria e quella degli altri utenti della strada.

Non ci aspettavamo un dato simile, bisogna stare molto attenti lungo questa direttrice. Metà dell’importo delle sanzioni verrà investito in operazioni per la sicurezza e nel comparto della Polizia locale, il restante 50% finirà nel bilancio comunale.

Questo il commento del comandante della Polizia locale Roberto Detti.  La maggior parte delle contravvenzioni (più dell’80%) è stata emessa durante le ore diurne e prevede una sanzione di 163 euro più le spese di notifica (diminuita a 114 più le spese se pagata entro 5 giorni).

Leggi anche:  Accoltella il vicino di casa arrestato pensionato

Ben peggio va agli automobilisti che non rispettano il segnale rosso in orario notturno. In questo caso, infatti, la sanzione prevede una multa di oltre 217 euro (152 euro se pagata entro 5 giorni).

Leggi sul Giornale di Monza in edicola fino a lunedì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA