Nasconde una scatoletta di tonno in tasca: scoppia lite con la guardia del super. E’ successo nella notte all’interno del Carrefour di via Picardi, a Sesto San Giovanni. Sul posto la Polizia di Stato.

Nasconde scatoletta di tonno

Erano le 00.40 della scorsa notte, quando un cittadino egiziano 40enne ha varcato la soglia del supermercato nel quartiere Rondinella. Il vigilante antitaccheggio lo ha seguito, fino a quando lo ha visto infilarsi in tasca una scatoletta di tonno. E lo ha fermato prima che passasse le casse. “Perché l’hai nascosta?”, gli ha chiesto l’uomo della vigilanza. Una domanda che il cliente non ha preso bene e che è stata all’origine della lite verbale tra i due.

La chiamata alla Polizia di Stato

Da una parte il vigilante, che accusava di furto il cliente. Dall’altra l’egiziano, che difendendosi dall’accusa ha anche dichiarato di essere stato minacciato dal sorvegliante. Sul posto è arrivata una pattuglia del Reparto volanti della Polizia. La disputa alla fine è stata risolta: l’egiziano deciderà se sporgere querela. Intanto ha dovuto restituire la scatoletta di tonno. Di fatto, il furto – senza oltrepassare le casse – non era stato ancora materialmente consumato. Come si dice in questi casi: pari e patta.

Leggi anche:  L’allarme di Enel: “Attenzione alle e-mail truffa”