“Natura vagante” approda anche nel vimercatese. Fondazione Cariplo ha annunciato l’erogazione di un importante finanziamento in favore del progetto sviluppato in sinergia da Parco Adda Nord, Plis Brembo, Parco Pane e da alcuni Comuni della bergamasca.

Progetto da circa 1.246.000 euro

Il progetto, che ammonta complessivamente a circa 1.246.000 euro, desidera per prima cosa rivitalizzare la pastorizia nomade, tutt’oggi presente lungo l’Adda e nelle zone circostanti. Sviluppato in sinergia da Parco Adda Nord, Plis Brembo, Parco Pane e da alcuni Comuni bergamaschi, il progetto tocca da vicino l’ex sanatorio di Ornago, l’area della collinetta di Cem Ambiente a Cavenago e la piana di Bellusco-Mezzago.

“Siamo molto lieti di aver aderito a questo progetto, risultato addirittura migliore rispetto alla nostra originaria formulazione – afferma il presidente del Parco Pane Silvano Brambilla – Questo approccio di così ampia scala ci ha permesso di entrare in contatto e di far sistema con molti soggetti diversi e tra essi complementari. Per quanto riguarda il nostro territorio, potremo in tal modo operare per l’ulteriore miglioramento delle eccellenze che abbiamo, quali l’ex Sanatorio di Ornago, l’area della Collinetta Cem e la piana di Bellusco e Mezzago”.