Operaio di Brugherio arrotondava con la coca. I Carabinieri, nell’ambito del servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato un 38enne.

Operaio di Brugherio

Nella sua abitazione aveva tutto l’occorrente per confezionare dosi di cocaina: un bilancino di precisione e alcune bustine (25 per essere più precisi) già pronte per essere vendute. Addosso, poi, i Carabinieri sabato, nell’ambito di un servizio di monitoraggio del territorio e di contrasto allo spaccio di stupefacenti, gli hanno trovato due grammi di coca, suddivisi in cinque dosi. Il 38enne brugherese C. M. è stato pizzicato in via Fermi a Brugherio e tratto in arresto. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, poi, sono stati rinvenuti anche 100 euro, considerati dai militari dell’Arma, un probabile provento della cessione di droga. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro, l’uomo è ora agli arresti domiciliari.