Operaio minaccia di buttarsi dalla gru: denunciato 

E’ stato denunciato a piede libero il 33enne egiziano che nella mattinata di oggi, giovedì, si è arrampicato su una gru per protestare contro i presunti mancati pagamenti da parte dell’azienda per cui lavora.

Erano circa le 10 quando l’uomo, un operaio regolare sul territorio, si è arrampicato fino in cima alla gru del cantiere di via Gerosa, non lontano da via Boito, a Monza, e ha minacciato di buttarsi giù.

Sul posto, oltre a un’ambulanza uscita in codice verde, anche i Carabinieri della Compagnia di Monza. Dopo una breve trattativa col titolare dell’azienda e coi militari, il 33enne è sceso. E’ stato denunciato a piede libero per procurato allarme.