Operazione dei Carabinieri, tre denunce e tre segnalazioni in Prefettura per assuntori.

Guidava un’auto sequestrata

Maxi dispiegamento di forze dei Carabinieri della Compagnia di Seregno nel pomeriggio di martedì. Ciò nell’ambito di una serie di controlli volti a contrastare reati legati alla microcriminalità. I militari hanno pattugliato le principali vie cittadine e sono confluiti in stazione. I controlli hanno portato alla denuncia di un seregnese, F.F., 51enne, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso in via Stoppani a bordo di un’auto sottoposta a fermo amministrativo. L’uomo è stato denunciato per violazione dei sigilli e gli è stata ritirata la patente.

Denunciato per spaccio

I controlli dei Carabinieri sono proseguiti in via Borromeo dove i militari hanno fermato un seregnese di 34 anni, incensurato, a bordo di un’auto. A seguito di perquisizione, le forze dell’ordine hanno trovato 50 grammi di marijuana occultati all’interno di una borsa. Il seregnese si è difeso sostenendo che lo stupefacente era per uso personale. E’ stato denunciato per spaccio.

Beccato con quattro dosi di hashish

In via Briantina i Carabinieri hanno controllato un caratese che, alla vista degli uomini in divisa, ha assunto strani atteggiamenti. Si tratta di un italiano, residente a Carate Brianza, di 21 anni, incensurato. I militari gli hanno trovato addosso 4 dosi di hashish. E’ stato quindi segnalato in Prefettura come assuntore.

Leggi anche:  Scuola media di Lentate chiusa per controlli, da lunedì alcune classi ospitate in altri plessi

Denunciato uno studente a Meda

I controlli dei Carabinieri si sono estesi anche a Meda dove uno studente 18enne è stato trovato in possesso di 5 grammi di marijuana. Stava camminando a piedi in viale Tre Venezie, nel quartiere Polo, quando è stato fermato dalle forze dell’ordine che hanno proceduto con la perquisizione. Lo studente è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti.

Beccati a Lentate con eroina e cocaina

In via Oberdan a Lentate sul Seveso i Carabinieri hanno fermato due uomini con addosso sostanze stupefacenti. Il primo, con precedenti per tossicodipendenza, aveva nelle tasche 2 grammi di eroina. Il secondo 1 grammo di cocaina. Entrambi sono stati segnalati In Prefettura come assuntori.