Overdose, paura per un 60enne.

Attimi di paura

Attimi di paura a metà pomeriggio in via Pascoli, tra Regina Pacis e San Donato, quando è scattato l’allarme per un uomo che giaceva agonizzante sul bordo della sede stradale. Subito i passanti hanno lanciato una richiesta di soccorso. Sul posto, nel giro di pochi minuti sono arrivate un’ambulanza della Croce Verde di Lissone, l’automedica e una gazzella dei carabinieri.

Cosa era successo

Ai soccorritori e agli uomini dell’Arma è stato subito chiaro quanto accaduto. L’uomo, un 60enne, si trovava infatti in uno stato di overdose dopo aver consumato stupefacente. Il pronto intervento degli operatori del soccorso ha però scongiurato un tragico epilogo. Il 60enne è stato rianimato e poi trasportato per le cure del caso in ospedale.

Droga e degrado

Quanto accaduto riporta di estrema attualità il problema del consumo di droga non solo tra giovanissimi, ma anche tra disagiati ed emarginati in là con gli anni. Un problema che di fatto rappresenta una vera e propria piaga sociale. Ma non solo. L’intervento di oggi riporta anche di attualità il problema sulla sicurezza e il degrado nella zona. Nelle scorse settimane si era infatti levata la protesta dei residenti di via Pellico. Da tempo infatti gli abitanti della zona lamentano le criticità dovute a strani andirivieni in due immobili, una ex concessionaria e una ditta, ormai da tempo dismessi.