Pensionato 70enne sorpreso dai Carabinieri in un’auto in compagnia di tre donne straniere e con merce rubata. I controlli in via alla Porada, l’uomo è stato denunciato.

Pensionato in auto con merce rubata

Sorpreso a bordo di un’auto in via alla Porada con merce rubata. In particolare ventuno confezioni di profumo di marche italiane e straniere oltre a due borse con una schermatura interna per eludere il sistema antitaccheggio. Ma aveva anche prodotti cosmetici e capi di abbigliamento, con ogni probabilità di provenienza furtiva.

Denunciato l’arzillo 70enne

Nei guai è finito un 70enne pensionato milanese, incensurato. Era in compagnia di tre donne di nazionalità peruviana e colombiana, tutte con regolare permesso di soggiorno, di età compresa fra 32 e 44 anni, domiciliate a Milano. Erano a bordo di una “Citroen C3”, dove è spuntata la mercanzia. Sono accusati di furto aggravato in concorso.