Mercoledì mattina intervento dei Vigili del fuoco per soccorrere un anziano che era caduto in casa e non riusciva ad aprire la porta. E’ successo nel quartiere Ceredo di Seregno.

Intervento dei pompieri al Ceredo

Mercoledì mattina, pochi minuti prima delle 8, intervento dei Vigili del fuoco per prestare soccorso a un anziano che vive da solo al quarto piano di un condominio di via Cadore. A seguito di un malore, era caduto in casa e non riusciva ad aprire la porta ai soccorritori.

Raggiunto il quarto piano con l’autoscala dei pompieri

Sul posto sono arrivati due mezzi dei Vigili del fuoco dalle caserme di Seregno e di Carate. I pompieri hanno sistemato  l’autoscala nel cortile con accesso da piazza Correggio e hanno raggiunto l’appartamento al quarto piano. Per entrare nell’alloggio è stata sollevata la tapparella e infranto il vetro di una finestra per poi aprire la porta e consentire l’accesso al personale del “118” di Seregno Soccorso.

L’anziano trasportato all’ospedale

Dalle prime informazioni raccolte, al momento dei soccorsi l’anziano era cosciente e collaborante. In seguito il seregnese è stato trasportato per accertamenti all’ospedale con l’ambulanza di Seregno Soccorso. Al Ceredo era presente anche un equipaggio dei Carabinieri della Compagnia locale per accertare l’accaduto. Non è la prima volta che l’anziano lamenta problemi fisici e viene soccorso dal personale medico.