Pretende i soldi dalla sorella e aggredisce i carabinieri: in manette un 38enne di Cesano Maderno.

Pretende i soldi dalla sorella e aggredisce i carabinieri

Per lui, chiedere soldi ai familiari, e alla sorella in particolare, per poi spenderli tutti in alcolici, era diventata un’abitudine. Ed era pronto a tutto, pur di farla continuare. A fermarlo, ci hanno pensato i carabinieri della Tenenza cittadina: in manette un 38enne. Ad inizio settimana, in balia dei fumi dell’alcol, l’uomo si è presentato sotto casa della sorella, in via Matera a Cesano Maderno.

Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

Quando la donna, classe 1985, stremata dalla pressanti richieste del fratello, gli ha comunicato che non gli avrebbe più dato un solo euro, lui ha scavalcato il cancello dell’abitazione. Stava per sfondare la porta quando sono arrivati i carabinieri, allertati dalla donna. Alla vista dei militari, l’uomo si è scagliato come una furia contro di loro, a spintoni e calci. Fermato e riportato alla calma, il trentottenne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.