Prova la moto d’epoca dell’amico cade e si rompe una gamba. Un 34enne è stato anche multato dalla Polizia locale di Limbiate peché il veicolo era senza assicurazione

Prova la moto d’epoca dell’amico cade e si rompe una gamba

Stava provando la moto d’epoca dell’amico, è caduto e si è fratturato una gamba. Si è procurato ferite piuttosto serie il 34enne che nella mattinata di lunedì dell’altra settimana stava percorrendo in sella a una «Honda» via 8 Marzo, al quartiere Molino di Limbiate.

Ha perso il controllo del veicolo

Intorno alle 10,30 il limbiatese F.M. si era incontrato con un amico, P.G., residente in un comune limitrofo, per fargli provare una moto d’epoca. Quest’ultimo, una volta preso il comando della due ruote ha iniziato a percorrere il rettilineo di via 8 marzo ma ad un certo punto ha perso il controllo del mezzo ed è caduto rovinosamente a terra, procurandosi una frattura a una gamba e un taglio al volto che ha richiesto quattro punti di sutura.

Leggi anche:  Fa prostituire la figlia: arrestata assieme al titolare del centro massaggi

La moto non era assicurata

Per soccorrerlo è intervenuta un’ambulanza che lo ha accompagnato all’ospedale San Gerardo di Monza in codice giallo. Accorsa sul posto anche una pattuglia della Polizia locale che ha sanzionato il conducente in quanto la motocicletta era sprovvista di copertura assicurativa.