Raffica di malori in Brianza. Nottata impegnativa per i soccorritori che hanno prestato assistenza a Monza, Vimercate, Agrate e Briosco.

Raffica di malori in Brianza

Quattro persone sono finite in ospedale per accertamenti nelle ultime ore a seguito di malori, fortunatamente, nella maggior parte dei casi, di lieve entità. I soccorritori, coordinati dall’Agenzia regionale emergenza urgenza, hanno prestato assistenza intorno all’una e trenta a un 32enne che si è sentito male a Monza. I volontari della croce bianca di Biassono sono intervenuti in via Pellegrini e dopo le prime cure hanno caricato in ambulanza il 32enne per poi trasferirlo al Policlinico in codice verde.

Erano le 2.44 quando i volontari di Vimercate sono stati invece inviati in via Solferino, dove poco prima una donna di 40 anni si è sentita male in strada. Anche in questo caso si è trattato di un malore di lieve entità e la donna, dopo l’assistenza dei sanitari sul posto, è stata trasportata in ospedale a Vimercate per ulteriori accertamenti.

Leggi anche:  Giussano, fototrappole: beccati 18 furbetti

Pochi minuti prima delle tre, sempre i volontari vimercatesi, sono intervenuti ad Agrate Brianza. Qui un 34enne ha avuto un malore mentre si trovava in un impianto lavorativo, in via Olivetti. Anche lui è stato trasportato in codice verde all’ospedale.

Infine segnaliamo un uomo di 58 anni finito in ospedale a Desio per un malore. Il 58enne si trovava intorno alle 3.20, in via Piccini a Briosco. Poi l’improvviso malore. Dopo le cure prestate dai volontari della croce bianca di Besana, il trasferimento in ospedale in condizioni serie, ma non in pericolo di vita.

Non è invece chiaro cosa sia successo, intorno alle 3.15, a Monza, in via Aliprandi. Qui, in base a quanto riportato sul sito dell’Agenzia regionale emergenza urgenza, è stato soccorso e portato in ospedale in condizioni serie un uomo di 37 anni. Oltre all’ambulanza sono stati allertati anche i Vigili del fuoco e la Questura di Monza.