Ragazzina investita da un’auto in via Milano a Seregno mentre va a scuola. La 14enne soccorsa dal personale del “118” e trasportata all’ospedale in codice rosso.

Investita mentre attraversa la strada

A Seregno incidente intorno alle 7.15 di venerdì in via Milano, zona Sant’Ambrogio. Una 14enne ha attraversato la strada all’altezza del distributore di benzina “Esso” quando è stata urtata da una auto, modello “Toyota”, che marciava in direzione del centro città.

L’urto della 14enne contro il cofano motore

La minorenne, una studentessa, è stata urtata dal cofano motore del veicolo condotto da un uomo di Bovisio Masciago, diretto alla stazione ferroviaria per andare al lavoro. Sul posto è accorso il personale del “118” con l’Automedica e l’ambulanza di Seregno Soccorso per prestare le prime cure alla ragazzina. Al momento dei soccorsi la vittima dell’incidente era cosciente.

In ospedale la studentessa investita

La minore investita è stata trasportata con l’ambulanza all’ospedale “San Gerardo” di Monza in codice rosso, dopo l’attivazione dei mezzi di soccorso in codice giallo. Secondo le prime informazioni raccolte, lamentava una frattura alla tibia e un trauma cranico da valutare a seguito degli esami diagnostici.

Leggi anche:  Seregno entra nell'anagrafe nazionale

I rilievi dei Carabinieri

L’incidente di via Milano, in un momento della mattinata ancora senza intenso traffico, è stato rilevato dai Carabinieri della Compagnia locale. Sembra che la studentessa, proveniente dalla zona  Sant’Ambrogio, a piedi abbia attraversato la strada all’altezza del distributore di servizio per raggiungere la fermata dell’autobus, a distanza di poche decine di metri sull’altro lato della carreggiata. Prima di raggiungere il marciapiede è stata investita.

Torna alla home page.