Ragazzo travolto e ucciso da un treno alla stazione di Parabiago. Malore per un amico.

Ragazzo travolto e ucciso da un treno in corsa

Tragedia a Parabiago poco dopo le 19 di martedì 20 novembre. Un ragazzo è morto travolto da un treno in corsa (il 2154 un viaggio verso Domodossola). Si tratta di un 16enne. Scattato l’allarme, la centrale operativa del 118 ha inviato un’ambulanza della Croce rossa di Legnano in codice rosso. Sono intervenuti anche i carabinieri e due automezzi dei vigili del fuoco. Per il giovanissimo tuttavia non c’era più nulla da fare. Colto da malore l’amico 13enne che era con lui. La circolazione dei treni è stata ovviamente bloccata.

Si sarebbe trattato di una fatalità

Escluso il gesto volontario, secondo quanto riferisce il settimanale settegiorni.it si sarebbe trattato di una tragica fatalità, forse di un gioco finito male. Il minore era con un gruppo di amici che hanno assistito sgomenti alla tragedia.