Fontana: la campagna elettorale tra le bancarelle del mercato

Il candidato alla presidenza di Regione Lombardia per il centrodestra Attilio Fontana sarà a Monza lunedì mattina. L’appuntamento è alle 10.30 al mercato di Cazzaniga, in piazza della Resistenza, davanti all’ospedale San Gerardo.

La presentazione a Palazzo delle Stelline

Dopo il taglio di barba e baffi (un piccolo pegno da pagare per avere il beneplacito di Berlusconi) e dopo la presentazione ufficiale di ieri, giovedì, a Palazzo delle Stelline, l’ex sindaco di Varese in quota Lega Nord, che correrà al posto del governatore uscente Roberto Maroni (che come avevamo annunciato ancora a febbraio sul Giornale di Monza in esclusiva ha rinunciato a correre per il secondo mandato), non ha perso tempo e ha iniziato con la campagna elettorale.

Una campagna elettorale “tra la gente”

Una campagna elettorale che lo vedrà impegnato a “stare tra la gente”, come ha lui stesso dichiarato. “Sono già in ritardo di almeno 50 giorni e non posso perdere tempo in televisione”, ha quindi rilanciato. Ieri, giovedì, ha fatto il giro del mercato di San Maurizio al Lambro prima ancora di presenziare alla conferenza stampa che ha ufficializzato la sua candidatura.

Leggi anche:  Raid al Centro anziani, via con soldi e televisore

Del resto, Fontana, a poco meno di 50 giorni dal voto (l’election day è il 4 marzo) deve recuperare il terreno perso e vedersela col rivale Giorgio Gori (candidato del Centrosinistra), anche lui prossimo a un tour che lo porterà a Monza – e in tutta la Brianza – il 17 gennaio.