Richiedente asilo dà in escandescenze, prende a bottigliate le auto in transito e le danneggia. Attimi di paura in centro a Desio.

Richiedente asilo dà in escandescenze, bloccato da un agente

E’ successo in piazza Conciliazione. Lo straniero, un 25enne della Guinea, si è messo ad urlare e a lanciare una bottiglia contro le auto in transito. Nel continuo e pericoloso tiro al bersaglio, ha rotto lo specchietto della vettura di una ragazza. Prima che la situazione degenerasse il 25enne  è stato bloccato da un agente della Polizia locale, che è intervenuto con tempestività. E’ stato poi denunciato per lancio di oggetti pericolosi, danneggiamento e immigrazione clandestina.

Condotto in Questura a Milano

Dato l’allarme, il 25enne è stato bloccato da un agente. Sul posto si è portata anche una pattuglia della Polizia locale. Dopo averlo prelevato, è stato condotto in Questura a Milano. Dai controlli è risultato che il richiedente asilo aveva girovagato qua e là in Europa: oltre che in Italia anche in Svizzera e Germania, senza una fissa dimora. Per lui è scattata la denuncia. I PARTICOLARI SUL GIORNALE DI DESIO IN EDICOLA.