I Carabinieri della stazione di Bernareggio hanno arrestato venerdì due italiani che a giugno aveva rubato un paio di occhiali nel negozio “Ottica e ottica” di Carnate.

L’arresto e il furto degli occhiali

Il Tribunale di Monza ha emesso nei giorni scorsi un’ordinanza per l’arresto din un 38enne residente a Muggiò e un 31enne residente a Lomagna, entrambi nullafacenti e pregiudicati. I due lo scorso 5 giugno, era entrati nel negozio “Ottica e Ottica” di Carnate durante l’orario di apertura, facendo finta di carcere un paio di occhiali. I due sono restati all’interno dell’attività per quasi due ore e dopo se ne sono andati senza comprare nulla. Il commerciante dopo essersi accorto di essere stato derubato di un paio di occhiali di valore ha quindi avvisato le forze dell’ordine.

L’analisi delle telecamere di sorveglianza

Il controllo delle registrazioni a circuito chiuso ha consentito ai Carabinieri di risalire ai due ladri e capire il modus operandi di entrambi. Uno dei due malviventi ha coperto la visuale del titolare impegnato anche con altri clienti e il secondo ha sottratto gli occhiali dallo scaffale. Arrestati per furto, i due si trovano ora agli arresti domiciliari nelle loro abitazione di Muggiò e Lomagna.