Rubati quadri di Rubens e Renoir: arrestate 5 persone

Nell’aprile dello scorso anno avevano rubato due capolavori dell’arte di Rubens e Renoir per un valore di 26 milioni di euro: arrestate cinque persone. Questa mattina, in Procura, tutti i dettagli dell’operazione portata avanti dai Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale.

Una lunga attività investigativa ha permesso di arrestate cinque persone ritenute responsabili di un furto di opere d’arte per un valore di circa 26 milioni di euro. Il furto è avvenuto a Monza il 20 aprile dello scorso anno quando sono state rubati due quadri di Peter Paul Rubens e Pierre Auguste Renoir.

Questa mattina, alle 10:30, a Monza, via Solera n.3, presso la Procura della Repubblica, il Procuratore Capo, Dottoressa Luisa Zanetti, il Sostituto Procuratore Dottor Salvatore
Bellomo, il Comandante del Gruppo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, Tenente Colonnello Valerio Marra ed il Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio
Culturale di Monza, Maggiore Francesco Provenza, renderanno noti i dettagli dell’attività investigativa.

Leggi anche:  Lite tra stranieri al centro profughi, denunciato un nigeriano

SEGUONO AGGIORNAMENTI