Sabato di festa per il Corpo di Polizia Locale Brianza Est. Benedizione dei veicoli al Santuario di Ornago in occasione della giornata di San Sebastiano.

Una convenzione che funziona

A ospitare gli uomini del Comandante Alessandro Benedetti il santuario di Ornago, uno dei quattro Comuni inseriti nella convenzione Brianza Est, che conta anche Bellusco, Mezzago e Cavenago. Presenti anche il Comandante della stazione dei Carabinieri di Bellusco Giovanni De Mola, una rappresentanza di Protezione civile e di volontari del 118, e i rappresentanti dei quattro Comuni della convenzione. Al termine della Santa Messa celebrata all’interno del Santuario, uomini e veicoli hanno ricevuto la benedizione di don Andrea Bianchi, affiancato nell’occasione da don Ernesto Beretta.

“Oggi siamo qui a celebrare gli agenti della nostra Polizia Locale, ma è una cosa che dovremmo fare tutti i giorni – ha dichiarato il sindaco di Bellusco Roberto Invernizzi – La loro attività è fondamentale ogni giorno, non solo quando finisce sui giornali. Non possiamo che ringraziarli per tutto quello che fanno e per il modo in cui collaborano con le altre realtà del territorio”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Giorgio Monti, primo cittadino di Mezzago, e Vincenzo Lettieri, consigliere con delega alla Polizia Locale del Comune di Cavenago.

“E’ un ringraziamento dovuto, per tutto quello che i nostri agenti compiono quotidianamente sul territorio. Sono una presenza fissa e costante, fondamentale per il funzionamento dei Comuni. Unire quattro realtà in un’unica convenzione era un po’ una scommessa, ma sapevamo che l’avremmo vinta. Nel corso degli anni poi abbiamo dimostrato che unendo le forze è possibile realizzare ogni volta qualcosa di più importante”.

Il bilancio di Ornago

Ultimo ad unirsi alla convenzione il Comune di Ornago, entrata a farne parte l’1 gennaio 2018.

“Il bilancio è molto positivo, è andato tutto per il meglio – commenta con soddisfazione il sindaco Giovanna Ronco – Gli agenti fanno sentire la loro presenza sul territorio, infondendo sicurezza a tutti i cittadini. Un fattore molto importante”.

La soddisfazione del Comandante Benedetti

Soddisfatto, infine, anche il comandante Alessandro Benedetti, che ha ringraziato tutti i presenti e sottolineato alcuni dati importanti.

“Nel corso dell’anno abbiamo comminato oltre 3.600 sanzioni e sequestrato 80 veicoli. Abbiamo rilevato oltre 60 incidenti, rilasciato 212 pass per invalidi, effettuato oltre 200 sopralluoghi e gestito più di 500 segnalazioni. Il tutto in oltre 36.000 ore di attività operativa”.

Numeri importanti per una realtà sempre più solida ed efficace.