Si scontra con un’auto, che si ribalta, lungo la Statale Valassina all’altezza dello svincolo Lissone Centro-Desio Sud. Alcuni curiosi hanno anche centrato altre due auto in sosta.

Si scontra e si ribalta in Valassina

Una notte da dimenticare per un ragazzo di 33 anni e per un 65enne della zona che, poco prima delle 2.30 di questa notte, sono rimasti coinvolti in un incidente stradale (l’ennesimo) in Valassina.

Secondo una prima ricostruzione da parte delle Forze dell’ordine e dei Vigili del fuoco intervenuti sul posto, i due mezzi si sarebbero scontrati mentre percorrevano la Statale 36 in direzione di Milano, all’altezza dello svincolo del centro sportivo di Lissone.

Sul posto, dopo pochissimi minuti, sono intervenuti i Vigili del fuoco dei distaccamenti di Lissone e Desio che hanno estratto l’uomo dal mezzo ribaltato sulla carreggiata, gli agenti della Polizia Stradale e i sanitari del 118 del “Seregno Soccorso” e della Croce Bianca di Biassono coadiuvati da un’automedica.

Poco dopo lo schianto anche altre due persone si sarebbero fermate sul luogo del sinistro, parcheggiando l’auto a bordo strada. Questi altri due mezzi, però, sono stati centrati da altrettante automobili di curiosi che, rallentando, hanno impattato con le auto in sosta a margine della carreggiata.

Leggi anche:  Auto finisce contro le transenne, quattro persone coinvolte

Uno dei due feriti, quello a bordo dell’utilitaria ribaltata, è stato poi trasportato in codice giallo all’ospedale San Gerardo di Monza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA