Senza casa, vive tra le tombe del cimitero di Vimercate. Edoardo Sala, 42enne clochard, utilizza un loculo come armadio.

Il bagno come camera da letto

Uscito dal carcere nel giugno del 2017, Sala da allora vive nel camposanto di largo Marinai d’Italia. L’uomo dorme nei bagni del cimitero, utilizzando uno dei nuovi loculi come armadio.

“Spero di entrare al più presto in comunità – racconta l’uomo – Purtroppo il Comune di Vimercate non sembra intenzionato ad aiutarmi”.

Il servizio completo sul Giornale di Vimercate in edicola da oggi, martedì, e sull’edizione digitale disponibile per computer e tablet.