Si ferisce a un braccio mentre taglia una pianta con la sega elettrica. Infortunio sul lavoro a Seregno, durante i lavori di potatura affidati dal Comune a una ditta del milanese. In ospedale un 24enne albanese.

Ferito a un braccio mentre taglia un albero

Infortunio sul lavoro nel pomeriggio di venerdì in centro a Seregno, in via Medici. Un 24enne si è ferito all’avambraccio sinistro mentre tagliava con la sega elettrico il ramo di un albero da abbattere, sul ciglio della strada. Al momento dell’incidente, per cause tuttora da accertare, si trovava sulla piattaforma aerea a poche decine di metri dall’ufficio postale.

I soccorsi al giovane operaio

In via Medici è accorsa una pattuglia della Polizia locale e il personale del “118” con Automedica e ambulanza di Seregno Soccorso. Durante i soccorsi chiusa al transito la strada. L’operaio ferito è un 24enne di nazionalità albanese, che lavora per la ditta che si è aggiudicata l’appalto comunale per potature, abbattimenti e sfalcio del verde pubblico. Ha rimediato una ferita profonda per la quale si è reso necessario il trasporto con l’ambulanza all’ospedale “San Gerardo” di Monza, in codice giallo.

Leggi anche:  Perde il controllo dell'auto e si ribalta: traffico in tilt in Statale 36

L’abbattimento in via Mariani

L’albanese che lavorava con la sega elettrica sul mezzo meccanico è il caposquadra degli operai che, in questi giorni, stanno lavorando per la manutenzione del verde pubblico. In via Mariani è previsto l’abbattimento di una pianta ad alto fusto che è cresciuta in un’aiuola al margine della carreggiata e ha danneggiato il muro di cinta di una proprietà privata. Dopo l’infortunio l’attività di potatura è stata sospesa.